Bando per il rimborso della spese sanitarie e utenze domestiche anno 2016

Mer, 17 Maggio 2017
 Bando per il rimborso della spese sanitarie e utenze domestiche anno 2016
Ufficio di riferimento

Le domande dovranno essere presentate all’Ufficio Servizi Sociali entro il 30.9.2017 esclusivamente nella giornata del lunedì dalle ore 10 alle ore 12 e del giovedì dalle ore 16 alle ore 18.

 

Comune di Nuvolento
Assessorato ai Servizi Sociali


L’Amministrazione comunale in ottemperanza all’accordo sindacati sottoscritto con i rappresentanti dei sindacati dei pensionati e in esecuzione della deliberazione di Giunta comunale n. 30 del 23.03.2017 eroga

Rimborso spese sanitarie e
utenze domestiche anno 2016

 
DESTINATARI DEL CONTRIBUTO  
Possono presentare domanda i cittadini residenti nel Comune di Nuvolento con reddito pari o inferiore al limite ISEE annuo di € 10.500,00.
E’ previsto un contributo economico per il rimborso delle spese sanitarie e di utenza domestica sostenute nel 2016, fino ad un valore massimo di € 420,00 erogabile nei limiti dello stanziamento di bilancio 2017 pari a € 13.000,00.
Il rimborso verrà applicato secondo il seguente prospetto:

 

ISEE nucleo familiare Percentuale spesa
rimborsabile
Da € 0 a € 3.540,00  50%
Da € 3.540,01 a € 6.580,00 40%
Da € 6.580,01 a €10.500,00 30%


Per la richiesta di contributo per spese sanitarie (tickets pagati per visite specialistiche e per la diagnostica strumentale, acquisto di farmaci) è necessaria la presentazione della seguente documentazione, relativa all’anno 2016:

a) per i medicinali: copia della ricetta medica timbrata dalla farmacia con relativa fustella e scontrino di cassa originale,

b) per la diagnostica e le visite specialistiche: ricevuta fiscale comprovante l’avvenuto pagamento per la visita o l’esame.

Per la richiesta di contributo per spese di utenze domestiche (gas, energia elettrica e acqua) è necessaria la presentazione delle ricevute di pagamento, dei bollettini o delle fatture per l’acquisto del combustibile, relativi all’anno 2016.

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Per ottenere il rimborso è necessario presentare apposita domanda all’Ufficio Servizi Sociali del Comune corredata della documentazione che attesti il possesso dei requisiti previsti ai sensi della normativa ISEE, nonché della documentazione richiesta ai punti precedenti. Al termine dell’istruttoria sarà cura dell’Ufficio Servizi Sociali comunicare all’interessato l’esito della domanda.

Le domande dovranno essere presentate all’Ufficio Servizi Sociali entro il 30.9.2017 esclusivamente nella giornata del lunedì dalle ore 10 alle ore 12 e del giovedì dalle ore 16 alle ore 18.

Nuvolento, 07.04.2017

Etichette