IUC - Imposta Unica Comunale

Gentile Contribuente,

come noto la legge 27 dicembre 2013 n. 147 (Legge di stabilità 2014) è intervenuta sulla disciplina dei tributi locali Imu e Tares, istituendo a decorrere dal 2014 l’Imposta Unica Comunale (IUC).

La IUC si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l'altro collegato all'erogazione ed alla fruizione di servizi comunali.

L’imposta unica comunale si compone:

  • dell'imposta municipale propria (IMU), dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali purché non rientrino nelle categorie catastali A/01-A/08-A/09;
  • di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile,
  • e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore.

Per offrire un servizio più completo vengono inviati ai contribuenti i modelli di pagamento già compilati con i soli importi IMU calcolati sulla base delle dichiarazioni presenti nella nostra banca dati oltre ad una tabella riepilogativa degli immobili.

Qualora si dovessero riscontrare inesattezze nella propria posizione contributiva, si chiede di volerla gentilmente segnalare durante le giornate di sportello o telefonando all'ufficio tributi.

 

  Documenti e moduli

IUC 2019